Laborem Exercens: il senso del lavoro secondo Giovanni Paolo II


Continuano gli appuntamenti dedicati alle tesi di argomento religioso affrontati da studiosi biellesi.

Mercoledì 18 maggio, alle ore 21, presso la biblioteca diocesana l’insegnante Stefania Trovato presenterà l’interessante lavoro condotto su Karol Wojtyla “Laborem Exercens : il senso del lavoro secondo Giovanni Paolo II”.

La tesi vuol essere una lettura “ragionata” del documento di Giovanni Paolo II sul lavoro. L’enciclica Laborem exercens, pubblicata dal Pontefice nel 1981, rivela la personalità carismatica dell’autore (Wojtyla fu, infatti, teologo, ma anche poeta e filosofo), la sua profonda ricchezza umana e spirituale, recandone i tratti inconfondibili

L’incontro di mercoledì vuole anche essere un importante momento di formazione; l’evento è organizzato in collaborazione con l’Ufficio per la Pastorale sociale del Lavoro e il Progetto Policoro di Biella.

Annunci

Informazioni su biblioteca seminario Biella

il blog della biblioteca del seminario vescovile di Biella. Autori: Antonella Iacono, Stefania Santà, Carlo Dezzuto

Pubblicato il 12 maggio 2016 su notizie. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: