Archivi categoria: notizie

Bibliofest sabato 4 novembre ore 10

Quest’anno al Bibliofest, l’annuale incontro in Biblioteca diocesana per i nostri utenti, affronteremo il tema della valorizzazione delle biblioteche parrocchiali.

Negli scorsi 5 anni durante il Bibliofest abbiamo trattato altri temi collegati al tema “Biblioteca”; ora abbiamo pensato fosse bene tornare su questo argomento per vedere come la Biblioteca parrocchiale possa essere una risorsa pastorale e non solo un magazzino ben tenuto.

Partiremo così dall’esperienza di Giovanna Cornetto, una volontaria della Biblioteca della parrocchia Madonna dell’Olmo di Cuneo, che ringraziamo per i chilometri che si fa per venire a condividere con noi la semplice e bella realtà bibliotecaria della sua comunità parrocchiale.

Per affrontare il tema in maniera più completa sanno presenti con noi anche altre due persone.

Una rappresentante della Soprintendenza beni librari della Regione Piemonte, che ci parlerà di come nella parrocchia possa essere sviluppato un progetto di valorizzazione (censimento, catalogazione, digitalizzazione, tutela) della raccolta libraria, salvaguardandone l’integrità e la tutela e quali saranno le prospettive degli interventi regionali in materia di biblioteche dopo l’ultima recente riforma legislativa.

Don Gianluca Popolla, incaricato regionale per i beni culturali ecclesiastici, ci presenterà i risultati del recente accordo programmatico tra la Regione Piemonte e la Consulta regionale per i beni artistici culturali della Conferenza Episcopale Piemontese che prevede la realizzazione progetti integrati (‘di quadrante’) tra Archivi, Biblioteche e Musei (MAB) del Piemonte e della Valle d’Aosta.

Il suo intervento sarà importante anche per illustrare le nuove possibilità di finanziamento che le parrocchie, dalle più grandi alle più piccole, potranno ottenere dalle Diocesi per i progetti culturali di riordino, catalogazione e tutela dei loro beni librari; progetti che possono essere coordinati dalle biblioteche diocesane già attive sul territorio.

Ascoltati i loro interventi ci sarà spazio per la discussione, a partire anche dalle esperienze dei presenti.

E alla fine un bell’aperitivo farà da corona alla mattinata.

Ti aspettiamo!

Annunci

per non dimenticare…

memoria

Laborem Exercens: il senso del lavoro secondo Giovanni Paolo II

Continuano gli appuntamenti dedicati alle tesi di argomento religioso affrontati da studiosi biellesi.

Mercoledì 18 maggio, alle ore 21, presso la biblioteca diocesana l’insegnante Stefania Trovato presenterà l’interessante lavoro condotto su Karol Wojtyla “Laborem Exercens : il senso del lavoro secondo Giovanni Paolo II”.

La tesi vuol essere una lettura “ragionata” del documento di Giovanni Paolo II sul lavoro. L’enciclica Laborem exercens, pubblicata dal Pontefice nel 1981, rivela la personalità carismatica dell’autore (Wojtyla fu, infatti, teologo, ma anche poeta e filosofo), la sua profonda ricchezza umana e spirituale, recandone i tratti inconfondibili

L’incontro di mercoledì vuole anche essere un importante momento di formazione; l’evento è organizzato in collaborazione con l’Ufficio per la Pastorale sociale del Lavoro e il Progetto Policoro di Biella.

Dialoghi in biblioteca-domenica 17 aprile 2016

Il ciclo annuale dei “Dialoghi in biblioteca” presso la biblioteca diocesana di Biella quest’anno riserva una particolare attenzione alle tesi di argomento religioso di studiosi biellesi.

Inaugura il ciclo l’appuntamento di domenica 17 aprile (ore 15) dal titolo “Il combattimento spirituale nella figura di santa Teresa di Lisieux” della tesista Katia Spigarolo.

L’anno giubilare, come ben sappiamo, dona un tempo per maturare atteggiamenti e comportamenti di misericordia; questo termine ha a che fare con le viscere del cuore, ma anche con quella compassione di Dio che rende incrollabile l’Alleanza con l’uomo. In quest’anno può dunque essere significativo approfondire questa realtà sia sul piano delle azioni pratiche, sia su quello della conoscenza e dell’esperienza offerte dal popolo cristiano lungo il suo cammino nel mondo.

La figura di santa Teresa di Lisieux, giovane monaca vissuta nell’Ottocento, può essere annoverata tra quelle che hanno fatto della misericordia di Dio il senso della vita.

Parlare di lei oggi è come tentare di scavare in profondità alla ricerca della compassione del Creatore per l’umanità; la sua esperienza ha molto da dire ai nostri giorni, troppo spesso pieni di esperienze violente e sconcertanti.

L’incontro di domenica si proporrà di cogliere, per quanto possibile, il combattimento spirituale della monaca avvicinandoci con rispetto a quei passaggi interiori che l’hanno portata alle più alte vette dell’amore. La speranza è che la sua esperienza e il suo insegnamento ci siano di aiuto per vivere la misericordia in qualunque situazione ci si trovi, attraverso quel combattimento spirituale indispensabile alla vita.

Bibliofest: la biblioteca nella scuola 24 ottobre 2015

BF2015_fronte BF2015_retro

Cari utenti, quest’anno il bibliofest è dedicato alle biblioteche scolastiche.

Antonella Biscetti, referente di TorinoReteLibri ci illustrerà una breve panoramica della situazione in cui si trovano oggi le biblioteche scolastiche, ci parlerà della figura del bibliotecario scolastico ancora oggi non adeguatamente definita e riconosciuta, delle opportunità che la presenza di una biblioteca scolastica può offrire nel percorso formativo dei ragazzi, diventando luogo attivo di apprendimento. Tutte riflessioni che hanno portato all’avvio della rete di biblioteche scolastiche torinesi TorinoReteLibri che svolge oggi attività di sensibilizzazione sulla tematica della valorizzazione delle biblioteche scolastiche.

Poi ci sposteremo nella realtà del nostro territorio: i ragazzi del Liceo classico porteranno la loro esperienza concreta di ricerca e di lavoro nella biblioteca del loro istituto, parlandoci del progetto di ricatalogazione del prezioso patrimonio librario.

Raccoglieremo infine le impressioni, le testimonianze e i racconti del pubblico presente, tra il quale prevediamo la presenza di molti insegnanti e bibliotecari, in un dibattito aperto sul tema.

Infine, non mancherà il consueto buffet, accompagnato quest’anno dalle letture ad alta voce dei promotori della lettura biellesi dell’Associazione Culturale il Gufo Vagamondo Onlus.

Vi aspettiamo!!!!

23 gennaio ore 18. Tre strade verso l’unico: in missione per conto di Dio

Nella splendida cornice della biblioteca del Seminario, venerdi 23 gennaio alle ore 18, ci sarà un suggestivo spettacolo teatrale  con musica dal vivo ispirato agli scritti e agli insegnamenti spirituali di S. Francesco di Sales, di S. Filippo Neri e di S. Ignazio di Loyola.
Con: con Davide Amisano, Emanuele Biasetti, Tommaso Clerico Mosina, Giuseppe Marrone, Annalisa Zini.

Bibliofest 2014: ‘Carcere e Cultura’ sab 25 ottobre

FLYER_BIBLIOFEST_2014
FLYER_BIBLIOFEST_20142

Giornata di formazione SiBEP sulla digitalizzazione 21 maggio 2014

Corso SiBEP 21 maggio

26 Marzo 2014 – Dialoghi in biblioteca -Fede e Omosessualità

Sono tornati i Dialoghi in biblioteca!

Primo incontro in collaborazione con l’Associazione genitori di omosessuali (AGEDO)  mercoledi 26 marzo ore 21 con don Ermis Segatti, sacerdote della Diocesi di Torino e collaboratore di don Valter Danna autore del libro “Fede e omosessualità”.

A richiesta in biblioteca è disponibile l’audio mp3 dell’evento.

Fedeomosessualita

 

 

Concerto in biblioteca di Valeria Caucino 24 gennaio ore 18

Si rinnova l’appuntamento con la festa di San Francesco di Sales . Vi aspettiamo alle ore 18.00 per ascoltare la splendida voce di Valeria Caucino in concerto nella nostra biblioteca, successivamente Santa Messa solenne presieduta dal nostro Vescovo. Seguirà buffet. Vi aspettiamo!